Il Tucano Viaggi Ricerca

http://www.tucanoviaggi.com
Back

GIORDANIA - PETRA SVELATA. ALLA SCOPERTA DELLA CITTA' ROSA CON L’ARCHEOLOGO

6 Days - 5 Nights

Book Now 2245

GIORNO 1
ITALIA – AMMAN

Partenza con il volo ad Amman, via Istanbul. Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento.

GIORNO 2
AMMAN - PETRA

Trasferimento Wadi Musa, porta d’ingresso al sito archeologico di Petra, percorrendo l’autostrada del deserto. Primo approccio con Petra. Dal Bab el Siq percorso lungo il tracciato del principale acquedotto della città: osserveremo i cubi Djinn, la Tomba degli Obelischi e il Triclinium, il Siq con i suoi complessi sistemi idraulici e le molte edicole votive. Meraviglioso sarà l’incontro col Khasnè, o Tesoro del Faraone. Proseguimento verso l’area circostante nello Wadi al Jarra, con la diga nabatea e le strade intagliate nella roccia. Raggiungeremo il Siq esterno dove ammireremo le tombe più interessanti, tra cui la Tomba di Uneishu, il Teatro rupestre e le abitazioni nella roccia, quindi le Tombe Reali e i poco noti particolari legati alla loro realizzazione. Proseguimento verso la Casa di Dorotheos e la Facciata Carminia; ritorno sui propri passi e breve visita alla Chiesa bizantina, con gli splendidi mosaici policromi e alla Cappella Azzurra. Rientro in hotel. Pensione completa.

GIORNO 3
PETRA

Discesa in città, fino al Museo, quindi salita allo spettacolare Deir, il più grande edificio rupestre di Petra. Esplorazione dell’area, con il Triclinium dei Leoni, la sorgente del Qattar ed Deir, l’Eremo Cristiano, il bassorilievo dei due mercanti. Salita al Monumento 468, il cui interno custodisce l’altare meglio conservato di tutta Petra. Da qui godremo di un panorama mozzafiato sull’immenso canyon dello Wadi Arabah. Ritorno alla città bassa e avvicinamento alla Colonna del Faraone e quindi discesa nello spettacolare vallone dello Wadi Thughra, con le sue gigantesche tombe rupestri. Rientro in hotel. Pensione completa con pranzo al sacco.

GIORNO 4
PETRA
Discesa lungo il Siq fino alla città bassa, breve visita dei nuovi scavi nei quartieri abitativi di Az Zantur ed esplorazione della parte bassa dello Wadi Farasa con le sue splendide tombe rupestri: la Tomba del Rinascimento, la Tomba dal Frontone Spezzato, la Tomba del Soldato Romano, La Tomba Giardino. Escursione nell’affascinante Wadi al Najir, pressoché sconosciuto ai più, con la sua magnifica tomba in stile classico e le grandi sale tricliniari circostanti. Ritorno allo Wadi Farasa e salita al Luogo Alto dei Sacrifici lungo la suggestiva Via processionale intagliata nella roccia. In cima al Jebel Attuf, esplorazione dell’area sacra e ultimo spettacolare panorama sull’intera valle di Petra, con formidabile colpo d’occhio su tutti i suoi monumenti. Discesa al Siq esterno lungo l’altra scenografica Via processionale. Pensione completa.

GIORNO 5
PETRA – WADI RUM – AMMAN

Lasciata Petra si parte per il deserto di Wadi Rum, protagonista delle imprese di Lawrence d’Arabia. Alte formazioni di arenaria dalle tonalità contrastanti si elevano dalla distesa di sabbia che, a seconda della luce, assume sfumature dal bianco al rosa, all’arancione. In questo aspro ambiente di suggestiva bellezza si potranno osservare i graffiti rupestri che testimoniano la continua presenza ed il passaggio di antichi popoli in quest’area. Al termine delle visite partenza per Amman. Arrivo e sistemazione in hotel. Il percorso della giornata si attesta intorno ai 385 chilometri. Pensione completa.

GIORNO 6
AMMAN - ITALIA
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con il volo per l'Italia, via Istanbul.

PARTENZE DI GRUPPO CON ARCHEOLOGO: dal 21 al 26 Aprile e dall'11 al 16 Ottobre 2017

All rights reserved.